Settimana della dislessia, a Vibo visite gratis per bambini e adulti

L'Open day si svolgerà il prossimo 12 ottobre nei locali del centro diretto da Carmen Monteleone. Per aderire allo screening è necessaria una prenotazione 

di R. G.
9 ottobre 2019
20:00
214 condivisioni
Dislessia
Dislessia

In occasione della settimana della dislessia,  il Centro di Sos dislessia sede di Vibo Valentia ha organizzato un Open day, in data 12 ottobre, destinato allo screening gratuito per soggetti in età evolutiva ed in età adulta. L'accesso è consentito esclusivamente tramite appuntamento. Il controllo è finalizzato a rilevare eventuali difficoltà a carico degli apprendimenti scolastici e, per i bambini fino ai 7 anni d'età, anche del linguaggio. 

L'importanza dello screening in età evolutiva risiede nella possibilità di evidenziare potenziali fatiche negli apprendimenti il più precocemente possibile, al fine di  attivare interventi di recupero e potenziamento in modo tempestivo, oltre che un potenziale percorso di valutazione diagnostica che tracci un profilo di funzionamento dell'alunno. Negli adulti, invece, effettuare uno screening può essere molto utile come primo passo per decidere, nel caso in cui l'esito confermasse dei sospetti di disturbo delle abilità scolastiche, di accertarne la natura attraverso una valutazione specialistica. Il Centro Sos Dislessia di Vibo Valentia è diretto da Carmen Monteleone (in foto) e rappresenta una realtà di eccellenza nell'ambito della valutazione, diagnosi e trattamento dei Dsa, con la supervisione di Giacomo Stella, responsabile scientifico dei centri, uno dei massimi esperti nazionali in ambito di disturbi specifici dell’apprendimento.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

R. G.
Giornalista
Rossella Galati è nata a Catanzaro nell'estate del 1983. Avvocato e giornalista.   Inizia la sua carriera nel mondo dell'informazione nel 2006. Ha lavorato per diverse emittenti televisive regionali quali Telespazio Tv, dove ha lanciato e condotto numerose trasmissioni ed è stata volto del tg, Teleuropa Network, Esperia Tv, iTv.   È stata corrispondente per il quotidiano Calabria Ora, per il mensile Kalabrians e dal 2008 è direttore responsabile della rivista Liber@mente. Negli anni ha ricoperto il ruolo di addetto stampa per diversi e importanti eventi culturali.   Impegnata nel sociale, è stata responsabile del gruppo giovani Avis della Provincia di Catanzaro. Nel 2008 ha ricevuto a Bovalino il "Pericle d'oro per il giornalismo".   È una apprezzata presentatrice di eventi su tutto il territorio regionale.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio