Rosso vita, a Cosenza una giornata per donare il sangue

INTERVISTA | Una maratona di dieci ore, dalle 8,30 alle 18, organizzata nel piazzale del Centro trasfusionale dell'Annunziata per sensibilizzare al tema

di Salvatore Bruno
sabato 9 febbraio 2019
19:09
Condividi

Quando si tratta di dare speranza alla vita, sono in tanti a rispondere presente. È il caso della campagna di sensibilizzazione Senza te non posso vivere, primo progetto benefico del 2019 dell’Apdem Onlus, associazione dedicata a Paolo De Benedittis ed Ercole Martirano, che ha organizzato per il prossimo 12 febbraio a Cosenza la giornata Rosso vita per la donazione del sangue e del midollo osseo.

Sensibilizzare alla donazione del sangue e del midollo osseo

L’iniziativa è stata presentata a Palazzo dei Bruzi dall’artista Rosa Martirano, promotrice del progetto in collaborazione con l’Azienda ospedaliera ed il Centro Trasfusionale dell’Annunziata di cui è primario Francesco Zinno, al tavolo dei relatori insieme al sindaco Mario Occhiuto e alla professoressa Silvana Gallucci del liceo classico Bernardino Telesio.

Parteciperanno anche i calciatori di Cosenza e Rende

Il progetto è sostenuto da numerose associazioni, Fidapa, Ail, Associazione Gabriella De Maio, Ammi, Avis, Avodos, Fidas. Parteciperanno anche gli studenti del Liceo Classico Telesio, i calciatori del Cosenza e del Rende, la Fanfara del primo Reggimento Bersaglieri. La giornata Rosso vita si protrarrà dalle ore 8,30 alle 18.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: