Partecipata presenza al Premio Nazionale di Poesia e Pittura “Città di Catanzaro”

Premiato per la poesia Fiore Gigliano di Firenze, mentre per la pittura Rosa Amerato di Catanzaro

18 novembre 2016
10:55
Condividi

Promosso dall’Associazione Nazionale Poeti Letterati Artisti, si è celebrato nei giorni scorsi nella sala consiliare della Palazzo “De Nobili” del capoluogo di regione l’ottavo Premio Nazionale di Poesia e Pittura “Città di Catanzaro”, patrocinato anche dalla stessa dall’amministrazione comunale.

 

La cerimonia di premiazione è stata introdotta dai saluti del presidente dall’Associazione Nazionale Poeti Letterati Artisti, prof. Giuseppe D’Agostino, che ha solennemente commemorato il poeta piemontese Guido Gozzano nel centenario della morte, evidenziando la necessità ricordare e promuovere cultura in un contesto sociale ed educativo troppo spesso lontano da valori morali ed etici.
Tra poeti e pittori, hanno partecipato gratuitamente al concorso oltre 506 candidati con più di 1300 opere esaminate dalla giuria presieduta dal giornalista Giuseppe D’Agostino e composta dal prof. Francesco Graceffa, dal dott. Gianfranco Migliaccio, dal prof. Vittorio Politano e dall’ins. Maria Caterina Procopio. Presente alla serata anche il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri.


Questi i nomi dei vincitori: per la poesia è stato premiato Fiore Gigliano di Firenze, mentre per la pittura Rosa Amerato di Catanzaro.
Nel corso della serata l’Associazione Nazionale Poeti Letterati Artisti ha assegnato altri “Premi speciali”: a S.E. Mons. Vincenzo Bertolone, Arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace e presidente della Conferenza Episcopale Calabra, per i suoi numerosi e pregevoli libri, tra cui “Don Pino, martire di mafia”, con la prefazione del presidente del Senato sen. Piero Grasso, pubblicato dall’Editrice ARES nel corrente anno; all’avv. Francesco Squillace, già presidente della Provincia di Catanzaro e sindaco del Comune di Chiaravalle Centrale, per i suoi volumi, fra i quali “Chiaravalle Centrale e le Amministrazioni dal 1948 al 1992, nello sfondo politico del tempo”, edito da Rubbettino nel 2000; al giornalista dott. Filippo Veltri, già responsabile della Redazione dell’ANSA e redattore di alcuni quotidiani calabresi, per i suoi diversi e attuali libri, tra cui “Ritorno a San Luca”, scritto in collaborazione con il collega Diego Minuti, pubblicato da Abramo nel 2008; al Centro Regionale di Neurogenetica di Lamezia Terme, istituto dalla Regione Calabria nel 1996 e diretto dalla prof. Amalia Cecilia Bruni, per la sua ventennale e lodevole attività di ricerca e di assistenza; e al Coro Polifonico della Schola Cantorum “Officium” di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, fondato del 2000 e diretto dal M° Christian Cosentino, per la sua crescente e ammirevole attività canora.

 

Rosaria Giovannone

 

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio