«La riparazione dell’auto? In diretta streaming». Innovazione al top nella nuova realtà Audi di Reggio

7 dicembre 2018
18:52
19 condivisioni
Il taglio del nastro
Il taglio del nastro

Una serata elegante per celebrare la nascita di una nuova realtà imprenditoriale a Reggio Calabria. La famiglia Ionà è riuscita nella sua impresa: ha investito nuovamente in Calabria, stavolta nella provincia reggina, arrivando così a coprire l’intero territorio regionale per il prestigioso marchio automobilistico che rappresenta. Un sogno che si realizza, certo, ma prima ancora una realtà aziendale e occupazionale che ha sollevato l’attenzione delle Istituzioni. All’inaugurazione della filiale nell’area industriale di Campo Calabro hanno partecipato in moltissimi, tra questi anche il presidente della Regione, Mario Oliverio, e il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, che insieme alla proprietà e ai vertici di Audi Italia hanno proceduto al taglio del nastro.


«Stare vicino alle imprese: stiamo lavorando in questa direzione - afferma il presidente della Regione -. Spostando risorse e investimenti sempre più in una logica imprenditoriale piuttosto che assistenziale. Stasera nasce una realtà moderna e importante che arricchisce l’offerta sul mercato. Emanuele Ionà è un imprenditore che sta espandendo la sua impresa con investimenti importanti che aprono spazi anche per l’occupazione».


Il nuovo centro garantirà anche assistenza ultra tecnologica, con soluzioni assolutamente innovative per la Calabria, come ad esempio, la possibilità di interagire attraverso smartphone e tablet con i meccanici e gli addetti attraverso app dedicate.


«A breve a Reggio arriveranno tre importanti novità in officina - spiega il direttore di Service Audi Italia, Federico Ferraro -. La possibilità di prenotare un intervento direttamente dal proprio telefono; essere ricevuti da un responsabile che con un tablet svolgerà le operazioni di accettazione dell’autovettura; e addirittura seguire in live streaming la riparazione della del proprio mezzo».


«Attesa per febbraio la presentazione del primo Suv elettrico, con più di 400 km di autonomia», che consente alla casa automobilistica di esordire nel settore. Una chicca annunciata dal direttore vendite Audi Italia, Vincenzo Vavalà, orgoglioso di essere ritornato in Calabria, la sua terra, per portare l’avanguardia tecnica dei prodotti della casa madre anche nel nuovo territorio in cui la famiglia Ionà ha deciso di investire.


Semplicemente un sogno che si realizza per Emanuele Ionà, che definisce l’attività appena inaugurata «la più bella concessionaria in Calabria, aperta in brevissimo tempo, appena 9 mesi di lavori». Una sfida, quella di inserirsi anche nel tessuto economico reggino, che l’imprenditore porterà avanti con i suoi soliti capisaldi: «Competenza, passione e serietà».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio