Si discuterà a Roma il ricorso di Morelli contro i Cinquestelle

Il giudice Lento del tribunale di Cosenza si dichiara incompetente

di Salvatore Bruno
domenica 4 febbraio 2018
19:20
Condividi

Il ricorso presentato dall’avvocato Ugo Morelli contro la sua esclusione dalla candidatura nelle liste del Movimento Cinquestelle è destinato a proseguire. Ma non a Cosenza. Il giudice Massimo Lento infatti, ha dichiarato la propria incompetenza territoriale, disponendo la trasmissione degli atti a Roma. Rappresentato dall’avvocato Francesco Di Lieto, Morelli aveva lamentato di essere stato scartato dalle parlamentarie grilline nonostante fosse un militante di lungo corso ed avesse presentato tutti i documenti richiesti per accedere alla selezione. Il primo febbraio scorso era comparso davanti al giudice insieme a Tommaso Infelise, di Cosenza, e Pasquale Catalano, di Rossano, i quali si considerano danneggiati dall'esito delle parlamentarie al pari dello stesso Morelli. Adesso toccherà al tribunale di Roma prendere in esame il ricorso al quale, secondo quanto si apprende, potrebbero accodarsi decine di attivisti che si ritengono discriminati. Il Movimento Cinquestelle è rappresentato dagli avvocati Andrea e Paola Ciannavei.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream