Pasticcio elettorale, Orsomarso (FdI) si rassegna e Brunetta (FI) festeggia la Tripodi

L’esponente di Fratelli di Italia: «Faccio politica e non faccio liti elettorali. Abbiamo in poco tempo costruito su tutto il territorio regionale un risultato importante»

21 marzo 2018
16:31
Condividi
FdI, Fausto Orsomarso
FdI, Fausto Orsomarso

«Come sempre nel nostro stile auguriamo buon lavoro a chi dovrà rappresentare la Calabria in Parlamento. Ho sempre ben compreso e, in silenzio, le ragioni dei dirigenti di un partito e di chi correva per ogni partito di far valere il diritto (in questo caso dei numeri) di avere ciò che a ciascuno spetta». Chiude definitivamente ogni polemica Fausto Orsomarso, a seguito del seggio conteso con Maria Tripodi, tra Fratelli d’Italia e Forza Italia. L’esponente del partito di Giorgia Meloni affida ai social il riepilogo della vicenda: «Una sobria valutazione sulle procedure, sui conteggi, sui riconteggi e tuto quello che abbiamo vissuto in questi interminabili 15 gg era affidata al diritto italiano per come giustamente sollecitato dal capogruppo di Forza Italia Renato Brunetta che in una sua nota annunciava che avrebbero presentato ricorso presso l’organismo deputato: la Giunta per le Elezioni della Camera dei Deputati».

 

E ancora: «Faccio politica e non faccio liti elettorali per cui come è stato nel primo caso non posso che non fidarmi ciecamente del lavoro di coordinamento di un magistrato per bene e apprezzato come la dottoressa Chiodo a cui vanno i miei rispettosi apprezzamenti per un duro lavoro cui è stata chiamata». Quindi i ringraziamenti: «Vi chiedo quindi con grande serenità, pur ringraziandovi dell’affetto e del sostegno che in ogni modo avete dimostrato, di essere composti quanto me nell’analisi della vicenda e rispettosi di tutti. Abbiamo in poco tempo costruito su tutto il territorio regionale un risultato importante, nonostante il clima che ha visto protagonista altre forze come lega e 5 stelle, e lo abbiamo fatto incontrando la gente e parlando di cose misurate e misurabili da fare per questa terra». 

 

Camera: «Brunetta, felici per Tripodi deputata»

Soddisfazione per l’esito della vicenda da parte di Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia: «Finalmente, dopo giorni di confusione causati da errori materiali in alcune trascrizioni dei voti, possiamo festeggiare ufficialmente la nostra collega Maria Tripodi, neo deputata di Forza Italia, eletta in Calabria. Il gruppo azzurro a Montecitorio ringrazia in particolare la coordinatrice e il vice coordinatore regionale, Jole Santelli e Roberto Occhiuto, per l'attenzione e la cura con la quale hanno seguito questa vicenda, e l'avvocato Sabrina Rondinelli, che con dedizione e professionalità ha rappresentato nelle sedi preposte le ragioni di Forza Italia. Un grande lavoro di squadra, un ottimo risultato raggiunto».

Elezioni: Procura Catanzaro non competente su esposto Fi

Quanto accaduto avrà risvolti in un prossimo futuro. Potrebbe essere trasmesso a Salerno l'esposto presentato nei giorni scorsi in autotutela dai rappresentanti di Forza Italia della Calabria in relazione agli errori nell'attribuzione di circa 5000 voti che erano andati a Fratelli d'Italia. Secondo quanto si è appreso in ambienti giudiziari e riportato dall’Ansa, infatti, nella Commissione elettorale sono presenti magistrati. Ciò sposta la competenza alla procura della Repubblica di Salerno chiamata a valutare tutti quei casi in cui siano coinvolti, a vario titolo, magistrati del distretto di Catanzaro.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio