Emergenza sanità nella Sibaritide, vertice dei sindaci prima d'incontrare Cotticelli

VIDEO | A Corigliano-Rossano il sindaco Stasi convoca l’assemblea con tutti i colleghi della fascia ionica cosentina e, insieme, tracciano le priorità: nuovo ospedale, riapertura del presidio di Trebisacce e attivazione della Casa della salute a Cariati

di Marco  Lefosse
4 settembre 2019
14:17
30 condivisioni

Emergenza sanità nell’area ionica cosentina, sarà solo una delegazione di sindaci, guidata dal Primo cittadino di Corigliano-Rossano Flavio Stasi, ad incontrare il commissario della sanità Saverio Cotticelli che il prossimo venerdì 6 settembre, per la prima volta dal suo insediamento, approderà sulle rive dell’alto Jonio calabrese per rendersi conto di persona dello stato disastroso in cui versa la rete ospedaliera e quella assistenziale sanitaria nel territorio.

Ecco le priorità

I sindaci del territorio scendono in campo con una proposta unica e coesa da sottoporre al plenipotenziario della Salute in Calabria. Due i percorsi di metodo condivisi. Da una parte, l’impegno forte per la realizzazione del nuovo ospedale della Sibaritide, che proprio ieri ha fatto registrare il passaggio di competenze tra la Tecnis e la nuova società subentrante nei lavori di realizzazione. Dall’altra, l’urgenza di intervenire sulle strutture e sull’offerta sanitaria esistente: dalla riorganizzazione dell’ospedale spoke di Corigliano-Rossano, alla realizzazione della Casa della Salute nell’ex ospedale di Cariati all’apertura del presidio ospedaliero di Trebisacce fino alla massima attenzione per le aree interne (primo soccorso, medici di famiglia e ambulatori).

Partecipata assemblea dei Sindaci

Tutto questo è stato condiviso e ribadito alla unanimità dai numerosi sindaci e amministratori che si sono riuniti in assemblea nella sala del Consiglio comunale nella sede di piazza Santi Anargiri, esprimendo soddisfazione e sostegno all’iniziativa unitaria promossa dal sindaco Flavio Stasi.

Una delegazione rappresentativa della area vasta, guidata dal Primo Cittadino incontrerà il venerdì 6 mattina il Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro dai disavanzi del servizio sanitario nella Regione Calabria Saverio Cotticelli al quale sarà consegnato un documento unitario del territorio che sarà ufficializzato nelle prossime ore.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Marco  Lefosse
Giornalista
Sono Marco Lefosse, classe 1982. Giornalista pubblicista dal 2011 e Idealista nel DNA. Appena diciottenne scrivo alcuni brevi contributi sulla nuova esperienza della giovane destra calabrese per Linea, il giornale di Fiamma Tricolore diretto da Pino Rauti, e per i settimanali il Borghese e lo Stato. A gennaio del 2004 inizio a muovere i passi nei quotidiani regionali. Il mio primo “contrattino” da collaboratore lo firmo con il Quotidiano della Calabria. Nel 2006 lascio il Quotidiano e accolgo con entusiasmo l’invito dell’allora direttore de La Provincia Cosentina di  Genevieve Makaping ad entrare nella squadra della redazione ionica. Nel 2008 arriva il primo vero contratto giornalistico con Calabria Ora. Un’esperienza bellissima che ha forgiato e ben temperato la mia penna. Con onore ho lavorato, ininterrottamente fino al fallimento di questo splendido progetto editoriale nel 2014, per raccontare sempre e a tutti i costi le verità della mia città e del territorio. Parallelamente all’esperienza di Calabria Ora, nel 2011, il neo Sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, mi vuole come consulente nello staff dei collaboratori di fiducia. Nel luglio  del 2013, insieme alla collega Giusj De Luca (oggi anche mia splendida compagna di vita), fondo la CMP Agency, una giovane realtà di consulenza per la comunicazione ed il marketing. E nel gennaio 2014 proprio alla CMP è affidato il servizio di Ufficio stampa e Comunicazione istituzionale del Comune di Rossano. Ad Ottobre dello stesso anno, come consulente, seguo la campagna elettorale regionale del candidato Giuseppe Graziano. Dal 2014, chiusa la lunga parentesi dell’informazione con Calabria Ora, insieme alla nuova realtà di CMP Agency mi occupo esclusivamente di comunicazione istituzionale/commerciale e di marketing. Da Aprile 2018 fa parte della meravigliosa famiglia di LaC come corrispondente per i territori dell’alto Jonio calabrese e della neonata Corigliano-Rossano terza città della Calabria.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream