Pd, Rossi: «Cerchiamo di capire il futuro del partito»

I congressi regionali si faranno entro la fine del 2018 ha garantito il responsabile nazionale dell’organizzazione democrat che oggi ha incontrato a Lamezia i big calabresi

di Tiziana Bagnato
lunedì 25 giugno 2018
21:07
7 condivisioni

Non una visita ispettiva o ‘punitiva’, ma un lavoro da fare capillarmente su tutti i territori per riuscire a tirare fuori quella sintesi che possa consentire al Pd di ingranare la giusta marcia a livello nazionale e riprendere tutto il terreno perso.

 

Andrea Rossi, responsabile nazionale dell’organizzazione democrat, arriva all’appuntamento  con i big calabresi nella sede regionale con oltre due ore di ritardo e alla vigilia di un’altra importante tappa: l’incontro di domani con il segretario nazionale Martina e con i segretari regionali. «Con l’umiltà che serve in queste situazioni ci mettiamo nella condizione di essere degli attenti ascoltatori – ha dichiarato - dobbiamo cercare però prima di tutto di capire quale sarà il futuro del partito in Italia, cosa ben più complicata che in Calabria».

 


Se Atene piange, Sparta non ride. Se la Calabria è ancora senza segretario regionale e quello dimissionario ha ormai conquistato nuove vette, vedi Senato e commissione Agricoltura, è a livello nazionale che si gioca la partita decisiva. «Dobbiamo capire quale sarà il nostro destino e quale il nostro ruolo di fronte a questo governo giallo-verde – ha spiegato Rossi - in questo momento le tante anime di questo partito devono diventare responsabili ed avere a cuore prima di tutto l’interesse di un bene superiore al singolo destino personale che è il partito democratico che vuole bene all’Italia». Su una cosa è stata data certezza: i congressi regionali si terranno comunque entro la fine del 2018.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Tiziana Bagnato
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: