Rosarno, nasce l'associazione dei senegalesi della Piana

VIDEO | È la prima organizzazione del genere nell'area della tendopoli e al battesimo ha partecipato anche l'ambasciatore di Dakar a Roma

di Agostino Pantano
27 settembre 2019
14:10
Condividi

A Rosarno è nata l’associazione dei senegalesi della Piana, prima organizzazione del genere formata nella zona intorno alla tendopoli di San Ferdinando. La presentazione è avvenuta durante un’assemblea, nella mediateca comunale, alla presenza dell’ambasciatore senegalese in Italia, Mamadou Saliù Diouf, e dei sindaci di Rosarno, Giuseppe Idà, e di San Ferdinando Andrea Tripodi.

Nell’occasione i diplomatici arrivati hanno dato un primo supporto amministrativo, rispondendo alle domande dei migranti rispetto ai tempi di preparazione dei documenti. L’associazione, ha detto Bodian Lamine, vuole aiutare i senegalesi ad integrarsi creando un “forte dialogo con i calabresi per migliorare le condizioni di vita e di lavoro”. In Italia oltre alle due ambasciate, a Roma e in Vaticano, il Senegal ha due consolati – uno a Milano e uno a Napoli – e queste associazioni sparse per l’Italia tentano di snellire le procedure burocratiche per l’ottenimento dei vari permessi.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Agostino Pantano
Giornalista

Agostino Pantano, giornalista professionista, 43 anni, vive a San Ferdinando. È stato corrispondente dei quotidiani Gazzetta del Sud e Il Domani della Calabria. Dal 2006 al 2010 ha diretto l...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio