Riunione di giunta, Oliverio revoca l'incarico al dg Giacomino Brancati

Intensa seduta quella di oggi, tanti i provvedimenti adottati. Tra questi spicca il sollevamento dall'incarico dell'ex direttore generale dell'Asp di Reggio Calabria

di Redazione
venerdì 21 settembre 2018
20:08
2 condivisioni

La Giunta Regionale, presieduta dal presidente Mario Oliverio, si è riunita nel pomeriggio con l'assistenza del segretario generale Ennio Apicella.

Nella seduta la Giunta ha deliberato la revoca dell'incarico di direttore generale dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, conferito al dottor Giacomino Brancati, ritenendo non condivisibili le giustificazioni prodotte dall'interessato rispetto agli addebiti contestati dal Dipartimento regionale Tutela della Salute.

 

L'assistenza ai disabili nelle scuole

La Giunta Regionale, nella seduta odierna, ha approvato la delibera volta a garantire il servizio di assistenza agli alunni delle scuole superiori di secondo grado in situazione di disabilità.
Nell'esprimere grande soddisfazione al riguardo, l'assessore regionale all'Istruzione Maria Francesca Corigliano ha dichiarato: «Insieme con il presidente Oliverio abbiamo inteso risolvere un problema annoso, che ha visto penalizzati gli studenti in situazione di disabilità. Ogni anno il Ministero competente trasferisce alle Regioni i fondi per l'assistenza all'autonomia e alla comunicazione soltanto nel mese di dicembre. Ciò ha significato, in passato, una forte penalizzazione degli studenti che nel primo trimestre di scuola non hanno potuto contare sul supporto necessario per partecipare attivamente alle lezioni ed esercitare pienamente il diritto all'apprendimento. Con la delibera approvata oggi, anticipando il trasferimento ministeriale, viene iscritta in bilancio la somma necessaria a far partire immediatamente il servizio di assistenza all'autonomia e alla comunicazione. Siamo consapevoli e felici di aver dato risposta, con questa scelta, alle istanze di centinaia di studenti, delle loro famiglie e delle scuole di appartenenza».

 

Gli altri provvedimenti

L’esecutivo ha poi approvato la rimodulazione del piano finanziario asse 3 competitività del sistema produttivo, azioni 3.1.1- 3.6.1; ancora, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture Musmanno, è stato ratificato l'atto funzionale, sottoscritto lo scorso 15 giugno, all'Accordo di Programma per la realizzazione del "Sistema Metropolitano Catanzaro Città - Germaneto".
Su proposta dell’assessore al Lavoro e Welfare Robbe, adottata la riorganizzazione dell'assetto istituzionale del sistema integrato degli interventi in materia di servizi e politiche sociali; su proposta dell'assessore alla Tutela dell'Ambiente Rizzo è stato individuato il coordinamento per la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile.

 

Il codex di Rossano

L'esecutivo, ancora, ha riconosciuto di interesse regionale il Museo Diocesano e del Codex di Rossano, secondo la proposta dell'assessore alle Attività Culturali Corigliano.
La Giunta ha proceduto inoltre al rinnovo del team di valutazione dei rischi di frode ed alla costituzione di parte civile in due procedimenti penali.
Su proposta dell'assessore Fragomeni ha quindi provveduto ad adottare alcune variazioni di bilancio.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: