Politica, Antonio Argentieri Piuma aderisce a “Krotone da Vivere”

Il consigliere comunale già candidato a sindaco della città pitagorica attacca Forza Italia: «Assoluta mancanza di progettualità»

di Redazione
domenica 14 aprile 2019
09:58
Condividi
Antonio Argentieri Piuma
Antonio Argentieri Piuma

Si è riunito ieri, sabato 13 aprile, a Crotone «il comitato provinciale di “Krotone da Vivere” alla presenza del coordinatore Dr. Giovanni Capocasale, dell’avv. Amedeo Migale, del consigliere comunale Massimiliano Bianchi e del consigliere comunale, già candidato a Sindaco di Crotone, Antonio Argentieri Piuma». A riportarlo è un comunicato.


Nel corso della riunione si è preso atto «con grande soddisfazione della volontà di quest’ultimo di prendere parte ufficialmente al movimento politico “Krotone da Vivere”».


«Si ritenuto dunque – prosegue la nota - di darne notizia al Sen. Aiello, fondatore del movimento a livello regionale, e di organizzare apposita conferenza stampa di presentazione con il consigliere On. Baldo Esposito, vice-presidente commissione regionale sanità e con il presidente del Consiglio comunale di Catanzaro Marco Polimeni».


«Il mio percorso politico nelle istituzioni - afferma Tonio Argentieri Piuma -, da imprenditore prestato alla politica, continua con lo stesso impegno e la stessa coerenza all’interno dell’alveo del centrodestra e al fianco di amici che hanno dimostrato di essere anzitutto persone perbene e di comprovata capacità politica e che hanno immediatamente condiviso con me la mia scelta di Candidato a Sindaco per la Città di Crotone. E da allora con tutto il gruppo è stato un continuo scambio di idee e progetti per meglio dare risposte ai cittadini Crotonesi ma anche Calabresi».

 

«Il mio abbandono del gruppo consiliare di Forza Italia e la successiva adesione al gruppo misto, - ha aggiunto il Consigliere comunale crotonese - non sono altro che una presa d’atto della reiterata assenza di condizioni politiche sul territorio oltre che della assoluta mancanza di progettualità e di momenti di inclusione dello stesso partito a livello provinciale e regionale».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: