Salvini: «La ‘ndrangheta è la più pericolosa delle mafie in Italia»

Il ministro dell’Interno espone le linee programmatiche del lavoro che intende condurre al Viminale: «Massimo sforzo per catturare Matteo Messina Denaro»

mercoledì 25 luglio 2018
15:11
783 condivisioni
Il ministro Salvini
Il ministro Salvini

La ‘ndrangheta è «la più pericolosa e pervasiva» delle mafie operanti in Italia, nei primi sei mesi sono state condotte «1 importanti operazioni di polizia giudiziaria» con l'arresto di 1044 soggetti mafiosi. Lo ha riferito il ministro dell'Interno Matteo Salvini nell'audizione davanti alle commissioni Affari costituzionali di Camera e Senato riunite congiuntamente e dove ha esposto le linee programmatiche del lavoro che intende condurre dal Viminale.


Salvini ha anche detto che il contrasto alle mafie è una priorità del governo, considerando anche che le stesse vogliono estendersi anche in aree finora immuni. Una strategia di risposta è basata su diverse direttrici: aggiornare la mappa delle filiere delle attività delle mafie; insistere sulla cruciale azione di "rintraccio e cattura dei criminali", e al 15 luglio 33 ricercati, 8 dei quali considerati dall'elevatissimo spessore criminale, sono stati arrestati, e prosegue il massimo sforzo per catturare Matteo Messina Denaro (boss di Castelvetrano), e il titolare del Viminale ha sottolineato il lavoro costante delle forze dell'ordine in tal senso; infine , «aggressione ai patrimoni illeciti, essenziale per indebolire la forza delle cosche mafiose, ricorrendo anche alle misure di prevenzione».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: