Assunzioni in Regione, Stasi: ‘E' colpa dei dirigenti’

Antonella Stasi, Presidente facente funzione della Regione Calabria risponde alle notizie sulle assunzioni in Regione

di redazione
13 novembre 2014
09:24
Condividi

In seguito notizie alle apparse sulla stampa in questo periodo riguardo le assunzioni in Regione la Presidente facente funzione della Regione Calabria risponde con una nota: "Ho appreso dalla stampa che il Dipartimento Personale, sta procedendo in questi giorni all'immissione nei ruoli della Giunta dei soggetti comandati provenienti da altre amministrazioni pubbliche, ha dichiarato Antonella Stasi. Atto certamente legittimo, ma forse, visto il periodo, si sarebbe potuto evitare".


"Preciso che essendo atti dirigenziali non rientrano tra quelli che devono avere il mio visto in qualità di Presidente facente funzioni. Sarebbe stata opportuna, in regime di prorogatio e, vista la scadenza del mandato, da parte dei dirigenti preposti alla firma dell'atto, l'astensione momentanea visto che, ribadisco, siamo alla fine della legislatura. Gli stessi dirigenti che in altri casi hanno mostrato eccessivo zelo. Anche perché i diritti acquisiti certamente non mutano con l'arrivo del nuovo Presidente".


"In occasione della prossima riunione di Giunta - conclude la Presidente - sarà mia cura chiedere dettagliati chiarimenti al Dipartimento interessato e regolarmi di conseguenza per il prosieguo".

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio