Magorno: «Pd sostenga l’azione del governo regionale»

Il segretario uscente in occasione dell’assemblea democrat a Lamezia Terme: «Il presidente Oliverio e la Giunta hanno realizzato azioni positive, ma non sufficienti a dare tutte le risposte»

di Redazione
lunedì 26 marzo 2018
18:37
Condividi
Pd, Ernesto Magorno
Pd, Ernesto Magorno

Si sono aperti i lavori dell'assemblea regionale del Pd, convocata in un hotel di Lamezia Terme per discutere dell'attuale fase politica dopo le elezioni del 4 marzo e per definire il percorso futuro del partito in vista della stagione congressuale. Il primo intervento e' stato quello del responsabile organizzativo regionale del Pd, Giovanni Puccio, seguito dal presidente dell'assemblea regionale, Giuseppe Vallone, e dal segretario regionale uscente, Ernesto Magorno. Al centro della discussione l'analisi dei motivi della sconfitta alle Politiche anche in Calabria e la possibile indicazione della data del prossimo congresso regionale, anche se su quest'ultimo punto nel Pd calabrese si registrano posizioni diversificate, tra chi vuole celebrarlo al massimo entro giugno e chi invece vuole aspettare dopo l'estate. Atteso all'assemblea regionale anche l'arrivo del governatore, Mario Oliverio, che nei giorni scorsi ha incontrato i consiglieri regionali di centrosinistra annunciando il varo di una nuova Giunta.

Magorno: «Azione di sostegno ai governi delle Regioni»

«Il Pd dev'essere più capace di mettere in campo un'azione di sostegno ai governi delle Regioni, e anche della Regione Calabria». Lo ha detto il segretario regionale uscente del Pd, il senatore Ernesto Magorno, parlando con i giornalisti prima dell'avvio dei lavori dell'assemblea del partito calabrese. «Il presidente della Regione e la Giunta regionale - ha proseguito - hanno realizzato azioni di governo positive, ma non sufficienti a dare tutte le risposte che si aspettavano i calabresi. Quindi penso che ci sia bisogno di un rilancio dell'azione di governo da parte della Giunta che il presidente sceglierà di mettere in campo, ed è ovviamente una sua prerogativa. Poi - ha spiegato Magorno - questo monito non vale solo per il presidente della Regione Calabria, perché' la frana e' stata forte dal Nord al Sud, e dovunque c’è bisogno di un rilancio dell'azione dei governi. E anche qui - ha concluso il segretario regionale uscente dei democrat calabresi - il Pd dev'essere piu' capace di mettere in campo un'azione di sostegno ai governi delle Regioni, e anche della Regione Calabria».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: