Andrea Orlando a Lamezia: «Il Sud dimenticato dal Governo»

Il vicesegretario nazionale del Pd attacca l’esecutivo: «Sta riducendo il tema del Mezzogiorno al reddito di cittadinanza»

di Redazione
14 giugno 2019
20:00
708 condivisioni
Un momento dell’incontro
Un momento dell’incontro

«Questo governo sta riducendo il tema del Mezzogiorno al reddito di cittadinanza». Così il vicesegretario nazionale del Pd, Andrea Orlando, parlando con i giornalisti a margine di un’iniziativa politica a Lamezia Terme. «Oggi – ha aggiunto Orlando - ho partecipato alla manifestazione dei metalmeccanici, per segnalare un’attenzione e una volontà di ripartire dalla costruzione di un’alternativa con le lotte per la difesa del lavoro, per il Mezzogiorno, per la condizione operaia, che sono i pilastri fondamentali per costruire un’alternativa a questo governo. Errori ci sono stati e sarebbe sbagliato negarli. Oggi però – ha detto il vicesegretario del Pd - stiamo discutendo di cosa sta facendo questo governo: questo governo sta riducendo il tema del Mezzogiorno al reddito di cittadinanza, non c’è una politica industriale, non ci sono politiche per le aree interne, non c’è una scommessa sui poli produttivi di quest’area del paese, e questo – ha concluso Orlando - è un problema non per il Mezzogiorno ma per l’Italia». 


Rispondendo a una domanda dei giornalisti sul “caso Procure” e sulla decisione di Luca Lotti di autosospendersi dal Partito democratico ha invece glissato : «Parlo della Calabria»

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio