Stilo, accesso antimafia al Comune. L'amarezza del sindaco Miriello -VIDEO

Il primo cittadino in carica dal 2016 era stato ascoltato un mese fa dal prefetto Michele Di Bari

di Ilario  Balì
giovedì 2 agosto 2018
10:53
5 condivisioni

E’ amareggiato il sindaco di Stilo Giancarlo Miriello. Ieri il prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, su delega del ministro dell’Interno ha disposto un accesso ispettivo antimafia al Comune al fine di compiere accertamenti ed approfondimenti per verificare l’eventuale sussistenza di forme di infiltrazione mafiosa.

Miriello è stato ri-eletto primo cittadino nel giugno 2016 a capo di una lista civica con il 55% dei consensi. Soltanto un mese fa a Stilo il Prefetto Di Bari aveva convocato il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, alla luce dei reiterati atti incendiari che hanno minato nel tempo la tranquillità della città del sole. L’attività ispettiva della Commissione d’indagine, insediatasi ieri sarà supportata da personale delle Forze di Polizia e dovrà essere perfezionata entro tre mesi dall’insediamento, periodo prorogabile di ulteriori tre qualora necessario.

 

Leggi anche: Accesso antimafia al Comune di Stilo

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: