ECOMAFIE, REPORT LEGAMBIENTE: AFFARI PER 15 MILIARDI DI EURO ALL'ANNO

Frodi alimentari, rifiuti e abusivismo edilizio. La Calabria è nelle primissime posizioni

11 giugno 2014
00:00
Condividi

ROMA - Quindici miliardi di euro. Tanto fruttano ogni anno gli affari illeciti delle ecomafie: frodi alimentari, smaltimento di rifiuti speciali ed abusivismo edilizio i capitoli più costosi del bilancio redatto da Legambiente. Il report 2014 dice che nel business sono coinvolti 320 sodalizi criminali e che la metà di questi reati viene compiuta, nell’ordine, in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.  I rifiuti fruttano più di 3 miliardi di euro, l’abusivismo edilizio quasi due. In Italia, si legge nella ricerca, nel 2013 sono stati commessi 30mila reati ambientali.      

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio