Uccide l'amante e lo cucina per offrirlo agli amici

Dopo aver ucciso l'amante, lo fa a pezzi e cucina alcuni dei suoi resti sul barbecue per parenti e amici

di Redazione
17 maggio 2018
12:39
281 condivisioni

Dopo aver ucciso l'amante, lo fa a pezzi e cucina alcuni dei suoi resti sul barbecue per parenti e amici. L'orribile storia, degna di un film horror, arriva dal Michigan negli Stati Uniti.

Kelly Cochran, che sta scontando la pena all'ergastolo per aver ucciso e fatto a pezzi l'amante, il mese scorso ha subito la condanna ad altri 65 anni di carcere dopo aver confessato anche l'omicidio del marito, ucciso provocandogli una overdose di eroina. Ma, secondo gli investigatori, la donna potrebbe avere al suo attivo anche altri 9 omicidi e le indagini si sarebbero estese non solo allo Stato del Michigan ma anche in Indiana Tennessee e Minnesota.

Kelly non si sarebbe limitata ad uccidere i suoi uomini ma ne avrebbe anche cucinato alcuni dei resti per consumarli insieme ad ignari parenti ed amici. E sarebbero stati proprio loro a sollevare dubbi sulla carne che la donna serviva facendo così riaprire le indagini.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio