Shock a Roma, uomo sbranato a morte dal suo cane

Il 43enne è stato aggredito in un parco durante la consueta passeggiata. Tiago aveva manifestato anche in passato comportamenti aggressivi

di Redazione
24 marzo 2019
10:57
103 condivisioni
Un’ambulanza
Un’ambulanza

Un uomo, Gianluca Romagnoli, 43 anni, è stato sbranato a morte dal suo cane, un corso, in un parco di Roma. La tragedia è avvenuta venerdì intorno alle 18. La moglie, non vedendolo rientrare, è andato a cercarlo e ha trovato il cadavere dell’uomo in una pozza di sangue, mentre il molosso si aggirava nei paraggi con il muso ancora insanguinato.

Secondo i sanitari intervenuti il morso del cane sull'avambraccio sinistro avrebbe reciso un'arteria provocando l’emorragia alla base del decesso.


Tiago, questo il nome dell'animale, già in passato aveva manifestato comportamenti aggressivi anche verso un figlio della coppia. Dopo la cattura è stato affidato al veterinario, sedato e trasferito in quarantena al canile comunale della Muratella, dove si valuterà se abbatterlo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio