Quattordicenne picchiato e filmato, denunciati tre coetanei

I bulli sono accusati di stalking, percosse, violenze, minacce e diffamazione. Su di loro pesa l'aggravante di aver preso di mira un minore con disabilità

di Redazione
29 novembre 2019
16:19
73 condivisioni

Lo hanno deriso, insultato, picchiato e hanno ripreso l’aggressione con il cellulare condividendo il video sui social. Vittima delle continue angherie dei bulli un quattordicenne di Cefalù. I genitori del ragazzo, venuti a conoscenza del video diventato ormai virale, hanno presentato denuncia agli agenti del commissariato.

I poliziotti hanno identificato e denunciato al tribunale per i minorenni di Palermo tre quindicenni di Cefalù, accusati di stalking, percosse, violenze, minacce e diffamazione, con l'aggravante di aver preso di mira un minore con una lieve disabilità. Il video, insieme ai cellulari con i quali è stato girato e diffuso, è stato sottoposto a sequestro.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio