Addio a Hideo Azuma: è morto il papà di Pollon e Nanà Supergirl

Il celebre autore di manga, stroncato da un cancro all’esofago, decise di vivere come un senzatetto in un bosco poco distante dalla città dopo aver raggiunto il successo 

di Redazione
21 ottobre 2019
16:05
17 condivisioni
Hideo Azuma creatore di Pollon
Hideo Azuma creatore di Pollon

Hideo Azuma è morto nella più completa riservatezza all’età di 69 anni. E' stato uno dei mangaka più amati, autore di veri e propri cult come "C'era una volta... Pollon" e "Nanà Supergirl", che hanno attraversato diverse generazioni e sono popolari ancora oggi. Il celebre fumettista è stato stroncato da un cancro all'esofago. La morte risale al 13 ottobre ma la notizia si è diffusa solo ora, dal momento che anche i funerali si sono svolti in forma strettamente privata. E' prevista una cerimonia di commiato pubblico per i prossimi mesi.

 

“Il diario della mia scomparsa”

Quella di Azuma è una storia davvero particolare. Dopo essere diventato celebre con fumetti come Pollon e Nanà, a 39 anni ha deciso di lasciare tutto, famiglia, casa e lavoro, per vivere come un senza tetto, in un bosco poco distante dalla città. Era il 1989 e Azuma non provava più gioia per quel lavoro che gli aveva dato la celebrità. Tornò a casa qualche tempo dopo per poi tornare a fare il clochard un'altra volta tre anni più tardi. Una storia incredibile che poi lui stesso ha narrato in un manga del 2005, "Il diario della mia scomparsa".

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio