Morta nonna Peppa, la donna più longeva d’Europa

Originaria di Poggio Imperiale nel Foggiano ci ha lasciati all’età di 116 anni. Il primato mondiale di anzianità resta alla giapponese Kane Tanaka

di Miriam Caruso
martedì 18 giugno 2019
15:56
150 condivisioni

Oggi ci ha lasciati la supernonna più anziana d’Europa. Si chiamava Maria Giuseppa Robucci, conosciuta dai più con il soprannome di nonna Peppa.

Nata il 20 marzo 1903, ha vissuto 116 anni di storia tutta italiana, ricordando per filo e per segno ogni cosa. È stata testimone di due guerre mondiali, due re e dodici Presidenti della Repubblica, con il cuore stretto al suo paese fino alla fine, partecipando attivamente tramite il diritto di voto alle scelte italiane. Aveva 43 anni ai tempi del referendum Costituzionale del 1946.

Una nonna per tutto Poggio Imperiale

Il doloroso annuncio della sua scomparsa è stato diffuso per mezzo social dalla famiglia, su cui aveva vegliato assistendo alla nascita di 5 figli, 9 nipoti e 16 pronipoti. Ma Peppa era la nonna di tutto Poggio Imperiale: amata dai suoi compaesani, lo scorso anno era stata nominata sindaco onorario. Per il suo ultimo compleanno, i concittadini hanno organizzato persino una festa che ha coinvolto tutto il paese, con balli, musiche e ovviamente tanti regali.
A seguito della morte del marito nel 1982, la signora Peppa aveva deciso di aprire un piccolo bar molto frequentato dai suoi concittadini. In seguito si è trasferita nella casa di riposo di San Severo.

Il segreto della sua lunga vita

In molti si sono chiesti il segreto della sua longevità, che lei stessa adorava spiegare con un antico proverbio "Tarranòve, pane e pemmedòre e arija bbòne" (Poggio Imperiale, pane e pomodori e aria buona). Lontana dai vizi e con un amore forte per la vita, una salute di ferro, con acciacchi solo in questi ultimi anni: la donna era riuscita a superare con successo ben due operazioni al seno e al femore.
Nonna Peppa era la seconda persona più longeva al mondo. Il primo posto lo detiene la giapponese Kane Tanaka, nata a Fukuoka nel gennaio 1903, appena tre mesi prima di nonna Peppa.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: