Migliorano le condizioni di Michael Schumacher: «Non è più costretto a letto»

Lo sportivo vittima di un incidente sciistico è libero dai macchinari che lo alimentavano ed è sottoposto con costanza a cure infermieristiche e terapeutiche

di Redazione
martedì 18 dicembre 2018
12:57
776 condivisioni
Michael Schumacher
Michael Schumacher

«Il pilota tedesco Michael Schumacher non è più costretto a stare a letto» è quanto afferma la testata britannica “Mail Online”. Lo sportivo è libero dai macchinari che lo alimentavano ed ora è sottoposto a cure infermieristiche e terapeutiche. Un dramma che si consumava il 29 dicembre di 5 anni fa, in cui la vita di Schumacher subì un cambiamento radicale in seguito ad una caduta dagli sci mentre era in vacanza con la sua famiglia a Meribel, sulle Alpi francesi. Da allora la moglie di Schumacher, Corinna, ha insistito sulla segretezza delle sue condizioni, una richiesta che è stata fedelmente osservata.


Al fianco di “Schumi” - riporta Adnk - oltre alla moglie Corinna e ai figli Mick e Gina Maria, anche il padre Rolf che ha smentito seccato le voci di un possibile trasferimento del figlio in una struttura specializzata negli Stati Uniti, confermando come Schumacher sia ancora nella sua residenza, la grande villa sul lago Lemano.


A parte un commento del 2016 dell'avvocato tedesco di Schumacher, Felix Damm, che confermava a un tribunale di Amburgo che l'ex campione non poteva camminare, altri aggiornamenti credibili in questi anni non ci sono stati. A parte qualche parola da parte dell'ex direttore generale della Ferrari Jean Todt che, a dicembre 2017, aveva fatto sapere che Michael stava «ancora combattendo». E qualche settimana fa la notizia di aver «visto il Gp del Brasile in Svizzera con Michael Schumacher» durante un’intervista rilasciata ad Auto Motor und Sport.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: