Maltempo, notte da incubo in Sardegna: 57 evacuati e donna dispersa

VIDEO | L’auto della 44enne è stata ritrovata in un canale. Crollato il ponte sulla statale che collega Cagliari con Capoterra

giovedì 11 ottobre 2018
10:11
9 condivisioni

Notte da incubo quella appena trascorsa in Sardegna. Le intense precipitazioni hanno provocato allagamenti e disagi, soprattutto nella zona sud della regione. 57 le persone finora evacuate. Ai 49 di Uta, si aggiungono altre 6 persone a Castiadas e 2a San Vito. Proseguono nel frattempo le ricerche di Tamara Maccario dispersa nella zona di Assemini mentre il marito e le tre figlie sono in salvo. L’auto della 44enne è stata trovata in un canale.

Disagi in diverse aree

La frazione cagliaritana di Pirri invece è completamente allagata con la centrale piazza Italia chiusa al traffico e linee dei pullman deviate. Si valuta anche la chiusura dell'asse mediano di scorrimento, sempre a causa degli allagamenti. Il ponte crollato sul rio Santa Lucia lungo la statale 195 che collega Cagliari a Capoterra, è divenuto il simbolo di quest’ondata devastante di maltempo. Un tratto di strada, qualche chilometro prima, vicino al pontile della Rumianca, era già ceduto provocando una voragine che ha costretto la Polizia municipale a chiudere la statale all'altezza del ponte sulla Scafa. La forza dell'acqua, a seguito dell'esondazione del rio avvenuta questa mattina, ha inghiottito in queste ore quello che rimaneva della strada già parzialmente sommersa dopo la rottura degli argine del Santa Lucia. Ora con il crollo la statale è tagliata letteralmente in due. Sul posto operano vigili del fuoco, carabinieri e Protezione civile.

Fenomeni temporaleschi in calo

Dalla Regione fanno sapere che «le fulminazioni e i cumulati che ancora si registrano nella Sardegna Meridionale sarebbero in diminuzione, ma con isolate celle temporalesche localizzate sul golfo di Cagliari». Nel frattempo restano problemi per il rischio di allagamenti e smottamenti nel Campidano e nel Sarrabus. Nella Sardegna sud-orientale, si registrano problemi nel Comune di San Vito che risulta in parte allagato per l'esondazione del Rio Flumini Uri.


Il Flumendosa è in calo, mail ponte di ferro tra i Comuni di Villaputzu e Muravera è ancora chiuso. Nelle campagne di Uta, nell'area metropolitana di Cagliari, il livello della diga del Cixerri è sceso alla quota di 38,46 metri ed è sempre attiva la fase di pre-allerta per il rischio idraulico a valle con rilasci di 20 metri cubi al secondo. Resta chiusa al traffico la statale 195, a causa del crollo di un ponte, mentre la nuova statale nuova 125 è interessata da allagamenti e smottamenti all'altezza della località turistica di Costa Rei.

 

Bomba d'acqua su Cagliari, per vedere il video Ansa clicca qui

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: