Ingerisce hashish e cocaina, bimbo di un anno e mezzo in rianimazione

Il padre sostiene che il piccolo abbia ingerito la sostanza stupefacente giocando per strada a Palermo

di Redazione
24 settembre 2019
18:24
26 condivisioni

Un bimbo di un anno e mezzo è stato ricoverato, ieri, in Rianimazione a Palermo dopo avere ingerito hashish e cocaina. Inizialmente era stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Buccheri La Ferla, poi è stato trasferito in Rianimazione all'ospedale dei Bambini. Per ore i genitori sono rimasti dietro la porta del reparto in attesa di notizie. Il piccolo, dopo 24 ore, ore è migliorato ed è stato portato in Pediatria. La polizia, che ha compiuto anche una perquisizione nell'abitazione dei genitori del bimbo senza alcun esito, ha segnalato la vicenda al tribunale dei Minori. Il padre del piccolo ha sostenuto che il figlio avrebbe ingerito la sostanza stupefacente giocando per strada.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio