Tecnologia, Google sfida Apple: gli sms diventano multimediali

Il nuovo protocollo di messaggistica partirà in Francia e Regno Unito. È simile alle altre applicazioni come Whatsapp ma si differenzia per la privacy

mercoledì 19 giugno 2019
11:57
1 condivisioni
La sede di Google
La sede di Google

Nuova sfida delle piattaforme. Google è pronto a lanciare sul mercato gli Sms 2.0, e cioè il nuovo protocollo – dal nome Rich Communication Services, abbreviato in Rcs - che consente ai vecchi messaggini di farsi multimediali. Non ancora adottati dagli operatori telefonici, i cosiddetti "Sms+" saranno introdotti da Google sugli smartphone Android dapprima in Francia e Regno Unito e poi in altri paesi nel corso dell’anno.

Problemi di privacy?

E c’è già chi pensa ad una sorta di sfida all'iMessage di Apple.

L'Rcs, che con Google prenderà il nome di "Chat", è difatti simile ai messaggi di Apple, ma si differenzia da questi e da altre chat come WhatsApp e Signal perché per il momento privo della cifratura end-to-end, che protegge i messaggi da occhi indiscreti.

Tuttavia la compagnia di Mountain View è pronta a rimediare. «Crediamo che la comunicazione, in particolare la messaggistica, sia altamente personale e che gli utenti abbiano il diritto alla privacy per le loro comunicazioni. E siamo impegnati a trovare una soluzione», ha detto Sanaz Ahari, manager di Android Messages al sito The Verge.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: