Dramma nel Catanese, uccide moglie e due bambini e si suicida

Il consulente finanziario ha freddato a colpi di pistola la congiunta e i figli di soli 4 e 6 anni. Poi si è tolto la vita. Il movente dell'atroce delitto sarebbe la gelosia

di Redazione
domenica 9 dicembre 2018
13:50
53 condivisioni

Dramma nel Catanese. Un consulente finanziario di 34 anni ha ucciso a colpi di pistola la moglie coetanea e i suoi due figli minorenni di 4 e 6 anni.  L'uomo si è poi tolto la vita. La strage è avvenuta nella casa di via Liberta' 25, nel centro di Paternò. A chiamare i soccorsi sono stati i parenti, che non avevano più avuto notizie dei loro familiari.E Movente del delitto sarebbe la gelosia. L'arma era detenuta legalmente. Indagano i carabinieri. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: