Gravissima dopo l’anestesia, indagato il chirurgo estetico

È successo a Seregno, in Lombardia. La donna si trova ricoverata nel reparto di rianimazione mentre il centro è stato sequestrato

di Redazione
6 marzo 2019
15:57
18 condivisioni
Operazione chirurgica, foto di repertorio
Operazione chirurgica, foto di repertorio

Una 38enne brianzola è ricoverata in gravissime condizioni al San Gerardo di Monza, per un arresto cardiaco sopraggiunto dopo l'iniezione dell'anestesia da parte di un chirurgo plastico di Seregno (Monza), nel cui studio avrebbe dovuto sottoposti ad un intervento di chirurgia estetica ai glutei. La donna, a quanto emerso, è stata trasportata d'urgenza in ospedale, dove è stata ricoverata nel reparto di rianimazione, in pericolo di vita. Indagini dei carabinieri in corso.

 

Il chirurgo estetico è indagato per lesioni colpose gravissime. Il centro è stato posto sotto sequestro

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio