Casapound bannato dai social, account bloccati su Facebook e Instagram

Rimossi i profili di diversi responsabili nazionali, locali e provinciali. Un portavoce di Fb precisa: «Le persone e le organizzazioni che diffondono odio o attaccano gli altri sulla base di chi sono non trovano più posto»

di Redazione
9 settembre 2019
20:02
186 condivisioni
Pagine non più disponibili
Pagine non più disponibili

Blocco su Instagram e Facebook a numerosi account del movimento di estrema destra Casapound. Dal primo pomeriggio i profili ufficiali del partito non sono raggiungibili, così come quelli di numerosi responsabili nazionali, locali e provinciali, compresi quelli degli eletti in alcune città italiane. Restano, invece, consultabili i profili su Twitter.

 

«Le persone e le organizzazioni che diffondono odio o attaccano gli altri sulla base di chi sono non trovano posto su Facebook e Instagram. Candidati e partiti politici, così come tutti gli individui e le organizzazioni presenti su Facebook e Instagram, devono rispettare queste regole, indipendentemente dalla loro ideologia. Gli account che abbiamo rimosso oggi violano questa policy e non potranno più essere presenti su Facebook o Instagram»: dice all'Ansaun portavoce di Facebook.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio