Bimba travolta da un’auto pirata, conducente positivo alla cocaina

L’episodio a Mondragone, nel Casertano. La piccola colpita mentre camminava con i genitori

domenica 25 agosto 2019
12:07
117 condivisioni
Un’ambulanza
Un’ambulanza

Una bimba ucraina di otto anni è ricoverata in gravissime condizioni nell'ospedale Santobono di Napoli dopo essere stata investita da un'auto pirata a Mondragone, comune del litorale casertano, mentre camminava con i genitori. L'investitore, braccato dai carabinieri che hanno ritrovato la vettura, si è poi costituito alla Stazione dei militari di Casavatore (Napoli); si tratta di un 47enne residente nel quartiere napoletano di Secondigliano, risultato positivo alla cocaina.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream