Bambini picchiati e umiliati: due maestre sospese

Le violenze scoperte grazie alla segnalazione di una madre che ha portato all'installazione di alcune telecamere di sorveglianza

sabato 8 settembre 2018
12:09
28 condivisioni

Botte, strattoni e insulti. Condotte sistematiche che due maestre di una scuola dell'infanzia di Alessandria, sospese dall'esercizio, avrebbero messo in atto nei confronti di alcuni dei bambini che venivano loro affidati ogni giorno. 

Le indagini, condotte dagli agenti della Squadra Mobile, sotto la direzione della Procura, sono partite in seguito alla denuncia della madre di uno dei piccoli alunni. Al momento sarebbero stati accertati abusi su 8 bimbi di età compresa tra i 3 e i 5 anni.

 

La segnalazione ha spinto gli investigatori ad installare un circuito di telecamere di sorveglianza, che avrebbero documentato gli abusi. Percosse, urla e violenti strattoni, che spesso sfociavano in vere e proprie violenze. Le due maestre sono state denunciate a piede libero. Per loro il reato ipotizzati è di maltrattamento su minore è il reato ipotizzato.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: