Mario Oliverio e l'inchiesta Lande desolate, il WhatsApp di Pasquale Motta

Nella puntata odierna, il direttore di LaCnews24.it ripercorre le motivazioni della Cassazione sulle accuse mosse dalla Procura. A seguito della vicenda, per il presidente venne disposto l'obbligo di dimora: «In quella circostanza, non c'erano responsabilità penali per il governatore»

domenica 19 maggio 2019
08:41
Condividi

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: