Povertà, a Villa San Giovanni 10 mila euro di buoni spesa per le famiglie in difficoltà

Un gesto di solidarietà per andare incontro ai nuclei bisognosi. I ticket saranno distribuiti dagli uffici dei servizi sociali, parrocchie e associazioni locali

di Redazione
mercoledì 2 gennaio 2019
19:20
420 condivisioni
Povertà
Povertà

«L'Amministrazione comunale di Villa San Giovanni, guidata da Giovanni Siclari, con l'intervento del vicesindaco ed assessore ai Servizi sociali, Maria Grazia Richichi, che ha dato l'input all'iniziativa, grazie al fondamentale apporto della società Caronte&Tourist, ha provveduto alla distribuzione di 10 mila euro in buoni spesa alle famiglie bisognose». Ne dà notizia una nota del Comune.

«Sono felice - ha dichiarato il sindaco Siclari - che questo piccolo ma significativo gesto di solidarietà sia stato possibile anche quest'anno. Aver dato una mano alle famiglie e alle persone più bisognose ci ricorda quanto sia importante lavorare guardando sempre agli ultimi. Per l'amministrazione il Natale è soprattutto riservare un'attenzione particolare alle famiglie bisognose».

Una scelta precisa per aiutare i nuclei in difficoltà: «Anche quest'anno, infatti, è stata avviata la distribuzione dei buoni spesa a circa duecento famiglie a cura dell'assessorato alle Politiche sociali, in collaborazione con le associazioni 'Ora di Agire' e 'Kiwanis Fata Morgana'. I buoni saranno consegnati in conformità agli elenchi forniti in maniera accurata e trasparente dagli uffici dei servizi sociali, dalle parrocchie e dalle associazioni locali, nel rispetto della privacy». «Credo che questo - ha dichiarato il vice sindaco Richichi - sia un piccolo gesto che, però, potrà dare una boccata di ossigeno a molte famiglie».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: