Dall'artigianato ai prodotti tipici, la fiera silana apre i battenti

La tipica e folkloristica iniziativa in programma a San Giovanni in Fiore. Il sindaco Belcastro: «Valorizziamo le nostre radici»

di Redazione
26 agosto 2019
14:29
27 condivisioni
San Giovanni in Fiore
San Giovanni in Fiore

 E’ stata inaugurata questa mattina alla presenza del sindaco di San Giovanni in Fiore (Cosenza), Pino Belcastro, la tipica e folkloristica fiera mercatale annuale di località Palla Palla. L’evento, che ha una tradizione secolare ed è molto atteso dall’intera comunità florense e dai Comuni limitrofi, è stato promosso ed organizzato dagli assessorati comunali alle attività produttive ed al turismo, rispettivamente  guidati da Milena Lopez e Leonardo Straface.

La fiera

L’iniziativa, che si svolgerà fino a mercoledì 28 agosto, è stata inserita nella kermesse estiva dell’Estate Florense con una giornata, quella odierna, arricchita dai giochi tradizionali, tiro alla pignata, strummulu e tiro alla fune, e anche dal concerto dei Taranta Nova.

Una tradizione consolidata 

«L’obiettivo – ha affermato il sindaco Belcastro – è quello di ridare smalto e slancio ad una manifestazione che riteniamo importante in quanto momento di valorizzazione e promozione delle nostre radici, della nostra cultura e delle nostre tipicità». «Ovviamente la fiera, nel corso degli anni, è cresciuta molto, - ha aggiunto il sindaco - ampliandosi sempre più con la presenza di standisti provenienti dall’intero Mezzogiorno d’Italia, offrendo un’ampia scala di mercanzie che variano dal tessile, all’etnico all’artigianato locale. Un posto di eccellenza, però, è ancora riservato ai nostri prodotti tipici enogastronomici, da sempre apprezzati  e graditissimi da tutti i visitatori».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio