Aeroporti, la Sacal chiude il bilancio con un utile di 50mila euro

Il presidente De Felice ha spiegato la necessità di recuperare gli scali di Reggio e Crotone. Per Lamezia si pensa al nuovo terminal

di Redazione
mercoledì 19 settembre 2018
18:08
4 condivisioni

L'assemblea dei soci della Sacal, la Società di gestione degli aeroporti calabresi, rappresentanti circa il 90% del capitale sociale, ha approvato a larga maggioranza (oltre il 60%) e con il solo voto contrario del socio Lamezia Sviluppo Srl, il Bilancio dell'esercizio 2017, che chiude con un utile di circa 50 mila euro.

 

 Il presidente Arturo De Felice, dopo aver introdotto i lavori, relazionando brevemente in merito ai punti all'ordine del giorno, è scritto in una nota, ha chiesto ed ottenuto l'approvazione del documento contabile votato favorevolmente da tutti i soci pubblici - Comune di Lamezia Terme, Provincia di Catanzaro, Regione Calabria, Comune di Catanzaro, Camera di commercio di Catanzaro, Provincia di Cosenza e Corap - e dagli altri soci privati presenti - Aeroporti di Roma, Confindustria Catanzaro e Cosenza. «L'assemblea - prosegue la nota - è stata occasione anche per un franco ed aperto confronto sul ruolo centrale che Sacal ha assunto e continuerà a svolgere per promuovere lo sviluppo della regione Calabria attraverso un'efficace e coordinata gestione del sistema aeroportuale calabrese, che vede in continua espansione lo scalo lametino ed in netto recupero quelli di Reggio Calabria e di Crotone».

 

 Nel corso della stessa riunione assembleare si é anche ampiamente discusso «dell'inderogabile necessità di assumere le opportune determinazioni in merito alla realizzazione del nuovo Terminal di Lamezia Terme al fine di poter far fronte all'incremento del traffico passeggeri, che nel solo periodo gennaio-agosto 2018 é stato del 6,15% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio 2017?». (Ansa)

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: