La cucina e i prodotti made in Calabria puntano sulla Grecia

Con il progetto Agorà si tenta di implementare le relazioni commerciali tra i due paesi, uniti storicamente e culturalmente . 25 aziende locali saranno selezionate per il lancio sul mercato ellenico

di Redazione
18 settembre 2019
17:31
2 condivisioni
Prodotti calabresi
Prodotti calabresi

«E' stato presentato oggi alla Cittadella regionale il progetto 'Agorà Calabria' promosso dalla Camera di Commercio Italo-Ellenica di Atene, finanziato dalla Regione nell'ambito del piano attuativo degli indirizzi strategici del sistema internazionale Calabria finanziato con fondi Pac 2014/2020». Lo riferisce un comunicato dell'ufficio stampa della Giunta regionale. All'incontro sono intervenuti Gina Aquino, dirigente del Settore internazionalizzazione, il presidente di Confapi Calabria Franco Napoli, partner operativo del progetto, il presidente e il segretario generale della Camera di Commercio Italo-Ellenica. «Il progetto, rivolto agli operatori del settore agroalimentare - è detto nel comunicato - mira a implementare i rapporti tra due paesi che, per storia, cultura e tradizione, sono molto vicini. Il presidente della Camera di Commercio Italo-Ellenica ha sottolineato nel suo intervento l'importanza strategica dei collegamenti aerei tra Atene e Lamezia Terme, che collega Grecia e Magna Grecia, con concrete opportunità di sviluppo turistico. In particolare, il turismo scolastico che dalla Grecia è potenzialmente interessato a scoprire le antiche colonie della Magna Grecia».

 

Il progetto

Il progetto mira proprio a rafforzare l'export del made in Calabria. La Grecia è un paese con 11 milioni di abitanti che, in 8 mesi dell'anno, arriva a 36 milioni con i turisti, con enormi possibilità di vendita: «Creazione di una rete per l'interscambio commerciale - è detto nel comunicato - promozione azioni e selezione aziende e prodotti, creazione di un portale web B2b con lancio nel corso di una press conference, partecipazione alla settimana della cucina italiana nel mondo con le tipicità calabresi, partecipazione ad una importante fiera agroalimentare riservata agli operatori di settore ad Atene, apertura di uno show room in centro ad Atene per 6 mesi con personale dedicato, una guida sulle best practices: queste le principali azioni del progetto Agorà. 25 aziende calabresi saranno selezionate per il lancio sul mercato ellenico. Particolare attenzione sarà rivolta alle piccole aziende calabresi». Al termine dell'incontro è intervenuto, per portare i saluti istituzionali, il consigliere Orlandino Greco che ha sottolineato i tantissimi legami esistenti da millenni tra Grecia e Calabria: «La strategia messa in campo dal settore internazionalizzazione - ha sostenuto Greco - va oltre la semplice partecipazione alle fiere di settore, ma prevede azioni specifiche di indubbio valore».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio