Ponte sullo Stretto, Filca Cisl: «Opera indispensabile per lo sviluppo»

L’appello lanciato dai sindacati: «Da sempre ostaggio politico, la sua realizzazione discussa solo per propaganda elettorale»

4 dicembre 2018
10:40
107 condivisioni
Ponte sullo Stretto
Ponte sullo Stretto

«Il ponte sullo Stretto deve ritornare al centro del dibattito. Senza pregiudizi, ma con un'analisi seria perché è un'infrastruttura indispensabile per lo sviluppo di tutto il territorio». L’appello arriva dal Consiglio generale della Filca Cisl di Messina che, alla presenza del segretario generale della Filca Cisl Sicilia Paolo D'Anca e del segretario generale della Cisl Messina Tonino Genovese, ha fatto il punto sullo stato del settore edile in provincia.

 

«E' una grande opera che porterebbe anche al potenziamento delle reti viarie e ferroviarie - ha detto il segretario generale della Filca Cisl Messina, Giuseppe Famiano - ma consentirebbe di attrarre investimenti verso il Mezzogiorno e ridurre il divario tra Nord e Sud. Il ponte sullo Stretto è sempre stato un ostaggio politico, la sua realizzazione discussa solo per propaganda elettorale. Le infrastrutture non sono di destra o di sinistra, servono per soddisfare i bisogni della collettività». A dare forza è stato il segretario generale della Filca Cisl Sicilia, Paolo D'Anca: «Il ponte sullo Stretto deve essere il biglietto da visita dell’opera di infrastrutturazione che si deve fare in Sicilia, l'opera simbolo che rilanci tutti i lavori nell'Isola. Siamo pronti a scommetterci insieme alla Cisl e alla Filca regionali e territoriali siciliane e calabresi per una grande iniziativa che rimetta al centro dell'agenda politica la sua realizzazione».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio