Ritardi nei lavori sul Ponte Allaro, cittadini in protesta

L’iniziativa è stata promossa dal comitato “Attiviamo Caulonia”. L’appello è stato accolto anche da diversi amministratori

di Ilario  Balì
sabato 14 luglio 2018
19:26
3 condivisioni

Un centinaio di cittadini ha manifestato oggi pomeriggio nei pressi del ponte Allaro lungo la statale 106 a Caulonia per protestare contro i ritardi della ricostruzione della campata crollata nell’alluvione del 2015.

L’iniziativa è stata promossa dal comitato “Attiviamo Caulonia” che ha chiamato a raccolta, cittadini e decine di amministratori del territorio per chiedere un’immediata soluzione del problema. Diversi palloncini colorati sono stati utilizzati per accendere i riflettori sull’urgenza di “risollevare il ponte”.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: