A Catanzaro si va verso il potenziamento del sistema ittico - VIDEO

Anche il capoluogo di regione ha aderito a Flag Ionio 2, il gruppo di azione locale che accompagna i pescatori nell'utilizzo delle risorse comunitarie

di Rossella  Galati
domenica 8 luglio 2018
12:17
11 condivisioni

Nasce per guidare pescatori e armatori nell'utilizzo delle risorse  messe a disposizione a livello comunitario per lo sviluppo della pesca e del settore marittimo. È Flag Ionio 2, dove flag sta per fisheries local action group, una società cooperativa della quale fanno parte enti locali, aziende e soprattutto pescatori e addetti alla trasformazione e commercializzazione del prodotto ittico. 

 

Il territorio di competenza di Flag Ionio 2, presieduto dal sindaco di Soverato Ernesto Alecci, comprende 45 comuni costieri tra le province di Catanzaro e Reggio Calabria, tra questi anche il comune capoluogo di regione che ha ospitato l'ultimo appuntamento informativo rivolto agli operatori del settore nel corso del quale sono intevenuti Alessandro Zito, direttore Flag Ionio 2, e Nicola Ritorto responsabile amministrativo e finanziario Flag.

 


Hanno aperto i lavori il vicesidnaco e assessore al patrimonio di Catanzaro Ivan Cardamone e l'assessore alle attività economiche Alessio Sculco per i quali«si rafforza l’azione dell'amministrazione comunale mirata a potenziare il sistema turistico legato allo sviluppo del porto e alle attività della pesca e a porre le basi per un indotto economico e occupazionale in grado di dare una svolta al futuro del Capoluogo».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: