Logistica e infrastrutture, dibattito Cgil a Cosenza - VIDEO

Il tema della connessione della Calabria con il Paese e l'Europa al centro dell'incontro. Al tavolo esponenti politici e del sindacato

di Salvatore Bruno
sabato 30 giugno 2018
14:39
1 condivisioni

Il sud del Paese visto come un grande ponte proiettato nel cuore del Mediterraneo, come cerniera di tre macro ambiti geografici: l’Africa, l’Europa e il Medio Oriente. Come un polo strategico per gli interscambi commerciali del quale Gioia Tauro è il nodo cruciale. In Calabria si lavora per vincere la sfida della logistica e per connettersi al resto del mondo. Tema al centro di una iniziativa della Cgil ospitata a Cosenza, nel palazzo della Provincia, con esponenti del sindacato e della politica. Tra i partecipanti l’assessore regionale ai trasporti Roberto Musmanno, la deputata del Movimento Cinquestelle Anna Laura Orrico, il segretario regionale del sindacato Angelo Sposato. La Calabria sta investendo nelle infrastrutture. Il sistema aeroportuale è ormai collegato con quasi tutte le capitali europee, cantieri ferroviari e stradali sono aperti sulla tratta jonica, ma siamo ben lontani dai livelli di altre aree del paese. L'appuntamento è stato concluso dagli interventi di Vincenzo Colla, della segreteria nazionale Cgil e del presidente della Regione Mario Oliverio

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: