Lamezia, a rischio le colonie estive. L'appello: «Anche questa è legalità»

VIDEO | Il politico Giancarlo Nicotera, esponente di Patto Sociale, sollecita i commissari affinché non si ripeta quanto accaduto lo scorso anno quando il bando venne pubblicato in extremis e andò deserto. Ad affiancarlo l’attivista Marco Cerminara

di Tiziana Bagnato
1 giugno 2019
15:05
80 condivisioni

Non solo impianti sportivi e teatri ma anche le colonie estive per anziani rischiano di non tenersi più cadendo sotto i colpi della scure della commissione prefettizia che governa Lamezia Terme. A lanciare l’allarme è Giancarlo Nicotera, ex consigliere comunale ed esponente di Patto Sociale che ricorda come già la scorsa estate l’avvio delle gare a metà luglio finì per non raccogliere alcun adesione mancando i tempi tecnici affinché parrocchie e associazioni potessero organizzarsi.

 

E anche quest’anno l’immobilismo degli uffici sembra portare nella stessa direzione lasciando così le fasce deboli prive di un importante elemento di sostegno e inclusione. «La legalità è anche questo» dice Nicotera riferendosi al fatto che il commissariamento del Comune dovrebbe essere a garanzia della legalità, del rispetto delle regole e dei diritti. Ma non in questo caso. La scorsa estate, non essendo riuscito a completare il progetto, il Comune finì anche per prestare ad altre amministrazioni, evidentemente più operative, le particolari sedie che servono per aiutare i portatori di disabilità ad entrare in acqua. «Se l’amministrazione ha intenzione di fare le colonie è in notevole ritardo – avvisa Nicotera – avrebbe già dovuto fare il bando e tutti i relativi adempimenti». Esterrefatto anche Marco Cerminara attivista dei diritti delle fasce più deboli: «Ci troviamo di fronte ad una mancata programmazione per tempo. Mi auguro che, anche se l’estate è ormai alle porte, chi di dovere metta in atto quelle azioni che impediscano quanto accaduto lo scorso anno».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Tiziana Bagnato
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio