Ferrovie, porti e strade: Oliverio incontra Toninelli

Il presidente della Regione ricevuto dal ministro dei Trasporti a Roma: «La Calabria e il Meridione al centro del programma di Governo»

di Redazione
giovedì 8 novembre 2018
16:38
2 condivisioni
Mario Oliverio e Danilo Toninelli
Mario Oliverio e Danilo Toninelli

«I problemi ferroviari, portuali e stradali della Calabria. In particolare, il nodo della tratta ferroviaria Frecciargento tra Roma e la Sibaritide, la questione del porto di Gioia Tauro, i lavori della SS 106 Jonica con il collegamento alla Sila e il completamento della Sibari-Sila. Sono stati questi alcuni tra i temi dell'incontro odierno, a Roma, tra il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, e il governatore della Calabria, Mario Oliverio». Lo rende noto il ministero con un comunicato stampa.
«Sono risultate ampie - sottolinea il ministro - le convergenze su dossier che hanno visto particolarmente impegnati anche i parlamentari regionali del M5s. La Calabria, così come il resto del Meridione, è al centro del mio mandato, perché si tratta di un'area del Paese che va assolutamente collegata meglio al proprio interno e al resto d'Italia. Ecco perché - conclude Toninelli - abbiamo deciso di comune accordo con il Governo regionale di convocare tavoli tecnici ad hoc per sciogliere nodi che da troppo tempo aspettano una soluzione».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: