Il reggino Giovanni Alampi entra nella segreteria nazionale Uilpa Vigili del fuoco

Già responsabile provinciale, il sindacalista è stato votato all'unanimità durante l'assemblea svoltasi nei giorni scorsi a Roma 

di Redazione
giovedì 14 marzo 2019
20:11
Condividi

Il reggino Giovanni Alampi è entrato a far parte della segreteria nazionale della Uilpa dei Vigili del fuoco. Dopo il consiglio della massima assise tenutosi il 6 e 7 marzo a Roma, all’unanimità, i membri della segreteria nazionale hanno voluto premiare Alampi per le sue doti di fervente sindacalista. Nuova linfa, quindi, per il territorio reggino che, assieme a Patrizia Foti, già vice segretario nazionale Uilpa Giustizia, si arricchisce di un altro importante componente.  Ed è proprio che Patrizia Foti, segretario generale territoriale anche della Uilpa di Reggio Calabria, a lodarne l’onestà, l’impegno e la costanza che Alampi – già segretario provinciale della Uilpa dei Vigili del Fuoco, ha messo in campo negli ultimi quattro anni.

 

«Il duro ed incessante lavoro svolto da segretario provinciale dell’organizzazione sindacale confederale – ha sottolineato Foti - ha portato ad un incremento esponenziale degli iscritti, per i quali Alampi si spende quotidianamente al fine di tutelare i loro diritti. Proprio per le scelte attuate e la costanza nel perseguire le ingiustizie, Giovanni Alampi ha garantito ai lavoratori di categoria, non solo il benessere dell’ambiente lavorativo, ma anche la tutela dei loro sacrosanti diritti giornalmente calpestati da inadeguate scelte amministrative. Incito Giovanni Alampi –  ha concluso Patrizia Foti – ad andare avanti con coraggio, passione e determinazione e con la convinzione che il nuovo mandato, espletato col cuore e senza legami a strategie di potere, lo porteranno ad essere il vero protagonista del futuro assieme alle nuove generazioni».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: