100 anni di dolcezze, a Reggio super compleanno per lo storico chioschetto di gelati

L’antica gelateria Cesare sarà premiata con un’opera di Natino Chirico. La testimonianza dell’artista: «Il massimo del divertimento era scappare durante la ricreazione per comprare il gelato»

lunedì 27 agosto 2018
16:07
633 condivisioni

Il Premio Simpatia della Calabria, che si terrà il prossimo 4 settembre presso lo storico Hotel Miramare di Reggio Calabria, si colora d'arte grazie all’artista di fama internazionale Natino Chirico. Sua è infatti l’opera creata per la premiazione dell'antica Gelateria Cesare in occasione dei cento anni del mitico chioschetto. Un lavoro ispirato, quello di Natino Chirico in cui, arte, cuore e ricordi si fondono dando vita a un’opera densa di significati.

«Le aule del liceo artistico Mattia Preti -rievoca l’artista- erano poste ai piani bassi del Museo Nazionale e lì , proprio di fronte, c'era la Gelateria Cesare. Il massimo della goduria, per noi studenti, era scappare durante la ricreazione per andare a comprare un gelato che era davvero -come diceva un vecchio slogan pubblicitario coniato dallo stesso Cesare -il gusto di un'emozione d'estate».


A consegnare l’ opera di Natino Chirico sarà il presidente Apar Angelo Musolino, portavoce di tutti i membri dell'associazione dei pasticceri, in festa anche loro per ciò che ha rappresentato e continua a rappresentare la Gelateria Cesare per la storia dolciaria della città dello Stretto.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: