Soverato, stagione turistica col segno più: «La migliore degli ultimi 20 anni»

VIDEO | Raggiante il sindaco Ernesto Alecci: «Entrate della tassa di soggiorno triplicate in tre anni». E intanto si punta al rafforzamento dei collegamenti da e per Lamezia Terme

di Rossella  Galati
5 settembre 2019
15:59
224 condivisioni

Arriva il mese di settembre ed è tempo di bilanci. E a Soverato sta per concludersi un’altra estate con il segno più. «Credo che sia una delle stagioni estive più belle forse degli ultimi vent’anni – commenta il sindaco Ernesto Alecci - per numero di presenze in città. Abbiamo avuto l’acqua del mare eccezionale e ringrazio la società che gestisce il depuratore perché anche quest’anno tutti i prelievi che sono stati fatti hanno dato un risultato di eccellenza. Manca solo l’ultimo, quello di settembre. Inoltre in tutta la regione sfido chiunque a trovare altri comuni con un calendario eventi così importante come il nostro che ha accontentato tutti i palati: siamo passati dai grandi concerti musicali alle feste organizzate da importanti multinazionali come Aperol, che è tornata a Soverato per il secondo anno, eventi anche di socializzazione, sportivi come quello organizzato da Rds, la Summer Arena, il concerto di pianoforte sul mare, le serate di tango, tantissime presentazioni di libri, spettacoli teatrali. Abbiamo attivato la navatta turistica gratuita Hyppo bus. Insomma a Soverato non ci si è annoiati e possiamo dire che la stagione estiva è andata molto bene. Infine dalle prime rilevazioni che abbiamo attraverso il pagamento della tassa di soggiorno possiamo dire che negli ultimi tre anni è andata triplicandosi e anche quest’anno il trend è in salita quindi pensiamo di aver migliorato la ricettività sia nelle strutture alberghiere che nei b&b che stanno aumentando di anno in anno».

Soddisfatti gli operatori turistici

Segnali incoraggianti confermati anche dagli operatori del settore: «Relativamente all’andamento della nostra struttura il 2019 ha confermato l’andamento della stagione scorsa  – afferma Maurizio Paparazzo dell’hotel Il Nocchiero –. Abbiamo lavorato bene sia a luglio che ad agosto. A giungo abbiamo un po’ stentato perché sono mancati forse i turisti stranieri, nel 2018 ne avevamo avuto qualcuno in più, ma credo che ci rifaremo nel mese di settembre». «Questa estate è andata veramente bene, non ci possiamo lamentare. – ha aggiunto Rosario Rijillo del lido ristorante Spox Soverato -. Abbiamo iniziato a lavorare già dai primi giorni di giugno, nel mese di luglio qualcosa in più si è mosso e stiamo continuando a lavorare anche a settembre». E mentre sulla città sventola la bandiera blu per il terzo anno consecutivo, c’è chi si gode gli ultimi scampoli estivi.

Più collegamenti da e per Lamezia Terme

Dunque se da una parte la città sta per lasciarsi alle spalle un’altra stagione intensa, dall’altra si prepara a cambiare look con il nuovo corso e a rafforzare i collegamenti da e per Lamezia Terme. «Ora dobbiamo soltanto consegnare per il prossimo anno una città con tutti i cantieri chiusi e più accogliente - sottolinea il primo cittadino - e investire tanto anche sui privati affinchè i servizi che erogano i nostri alberghi, ristoranti e tutti gli operatori commerciali inizino ad aumentare la qualità. Come abbiamo visto, la recente chiusura del corso come area pedonale sta dando i primi risultati. È ora che finalmente anche le attività commerciali si adeguino cercando di affrontare la propria attività professionale con una mentalità più improntata al turismo e al servizio di chi viene nella nostra città».

 

Per quanto riguarda i collegamenti «Sono due anni che sto interloquendo con la Regione Calabria. Pensavo fosse più semplice istituire delle linee ma chiaramente ci sono degli accordi che bisogna fare sia con le ferrovie che con chi vince gli appalti regionali per il trasporto su gomma, quindi con gli autobus. Per il prossimo anno l’assessore alle infrastrutture Roberto Musmanno e il presidente Mario Oliverio si sono impegnati per creare un collegamento quotidiano, almeno nella stagione estiva, tra la città di Lamezia Terme, quindi stazione e aeroporto, e il soveratese».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio