Emergenza lavoro, il 12 novembre a Palazzo Chigi anche i prefetti calabresi

Il sottosegretario Del Rio ha convocato pure i 5 Prefetti calabresi al tavolo romano aperto dopo le proteste dei precari che hanno bloccato la Regione

di C.I.
7 novembre 2014
17:43
Condividi

Catanzaro- Il 12 novembre al tavolo romano convocato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Del Rio, ci saranno anche i prefetti delle cinque province calabresi. Al centro della riunione di Palazzo Chigi, l’emergenza occupazionale. Così ha deciso il Governo dopo le proteste dei giorni scorsi, quando, su iniziativa di Cisl e Uil, i precari calabresi erano scesi in piazza, bloccando i traghetti per la Sicilia e l'autostrada A/3 per diverse ore. E ci saranno pure le parti sociali all’incontro di mercoledì prossimo.

 


L’annuncio arriva proprio nel giorno in cui a Gioia Tauro e Lamezia Terme si sono svolte manifestazioni di protesta indette dal sindacato della Cgil contro il Governo Renzi. A Gioia Tauro, in particolare, alcuni dimostranti hanno bloccato per diverse  ore il traffico ferroviario occupando i binari della locale stazione. Sull’apertura del tavolo romani il segretario generale della Cgil Calabria, Michele Gravano ha affermato:  “Delrio conosce già quali sono i problemi della Calabria ed e' in grado di intervenire a prescindere dall'incontro di mercoledi'. Noi ci saremo ma non accetteremo di lasciare Palazzo Chigi senza impegni precisi per l'area di Gioia tauro e gli Lsu-Lpu calabresi".

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio