Catanzaro, in 6mila per 24 posti al Comune: presto le preselezioni

VIDEO | È prevista una fase di scrematura per i numerosi candidati iscritti all'avviso pubblico bandito dall'amministrazione di Catanzaro per i ruoli di istruttori amministrativi e contabili 

di Daniela  Amatruda
5 luglio 2019
19:37
25 condivisioni

Entro la fine dell’estate si terranno le preselezioni del concorso bandito dal Comune di Catanzaro per l’individuazione di 24 nuovi dipendenti. Lo ha affermato questa mattina l’assessore comunale al personale, Danilo Russo, illustrando le procedure che saranno messe in atto per una prima scrematura dei 6 mila che hanno risposto al bando. Le preselezioni si terranno in più giorni all’auditorium “Casalinuovo”.

 

Si tratta di 14 posti per la figura di istruttore amministrativo e 10 posti per quella di istruttore contabile.  Attraverso questa preselezione il numero dei partecipanti sarà ridotto notevolmente: alle prove scritte, infatti, accederanno complessivamente 240 candidati (140 per gli amministrativi e 100 per i contabili).  

 

Il bando è stato pubblicato solo pochi mesi fa, ma il Comune conta di procedere alle assunzioni già entro la fine dell’anno poiché l’Amministrazione vive una drastica carenza di personale, e che ora, con i dipendenti che andranno in pensione con “quota 100”, rimarrà sguarnita. 

 

Sono in corso di formazione le commissioni concorsuali: per individuarne i componenti il Comune ha inviato richieste di partecipazione alle tre Università calabresi. «La scelta delle professionalità che comporranno le commissioni - ha detto Russo - è improntata su criteri mirati a garantire trasparenza e correttezza». Una volta definita la formazione delle commissioni, verrà comunicato il calendario delle preselezioni.  

«Massima trasparenza per premiare merito e competenze» i temi ripetuti più volte dall’assessore, che ha portato i saluti del sindaco Sergio Abramo (impegnato in incontri istituzionali). 


Hanno preso parte alla conferenza, il vicesindaco Ivan Cardamone, l’assessore alle Politiche sociali Lea Concolino ed il dirigente del settore Personale Antonino Ferraiolo. 

 

Una volta terminata la fase concorsuale per questi 24 dipendenti, il Comune bandirà altre selezioni per nuove figure professionali.

Modalità preselezione

Russo ha poi specificato le modalità di svolgimento delle preselezioni: trenta domande a risposta multipla che verranno sorteggiate sul momento da un “cervellone”. In ogni prova ci saranno tre schede diverse.

 

I temi sui quali verteranno i test saranno pubblicati on line, una settimana prima della prima prova, in un’apposita banca dati che verrà eliminata dal web il giorno della prima prova preselettiva.

 

Sempre per garantire la massima trasparenza le correzioni verranno eseguite in diretta, al termine delle prove, tramite l’impiego di un lettore ottico.

I criteri dei voti saranno i seguenti: 1 punto per ogni risposta esatta, -0,33 per ogni risposta sbagliata, 0 per nessuna risposta.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio