Il cacciamine Crotone della Marina militare nella città di Pitagora

Durante la sosta, la nave sarà ormeggiata alla banchina di Riva del porto crotonese e potrà essere visitata

di Redazione
14 giugno 2019
11:31
18 condivisioni
Il cacciamine Crotone
Il cacciamine Crotone

Da ieri e fino a lunedì 17 giugno, il cacciamine Crotone della Marina Militare sosterà nel porto della città di Pitagora a seguito di un lungo e impegnativo periodo di attività addestrativa e operativa. Durante la sosta, la nave Crotone sarà ormeggiata alla banchina di Riva del porto di Crotone e potrà essere visitata.

 

Si tratta di un’unità cacciamine inquadrata nel Comando delle Forze di Contromisure Mine (Maricodrag) della Marina Militare, con sede a La Spezia. La nave è dotata di sistemi all'avanguardia quali: due veicoli filoguidati per la ricerca subacquea, un sonar a profondità variabile e una camera iperbarica. Grazie a questi strumenti dall'elevato tasso tecnologico - spiega una nota - è in grado di assolvere tutti gli incarichi di primo livello nell'ambito della ricerca e identificazione di oggetti subacquei. I cacciamine vengono impiegati in attività militari, di localizzazione e neutralizzazione di ordigni esplosivi in mare, di controllo della sicurezza di infrastrutture sommerse di interesse strategico per la nazione (quali cavi, oleodotti e gasdotti sottomarini) e controllo della sicurezza della navigazione sulle principali rotte marittime, ma trovano impiego anche in attività duali, in concorso con altri Ministeri, come la ricerca in mare di relitti oppure beni d'interesse storico e culturale.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio