Movida senza limiti: l'app rivoluzionaria di due reggini per rilanciare il turismo -VIDEO

Il progetto, creato da Sasha Sorgonà e Luigi Calabrò, mira ad espandersi entro la fine dell'anno anche sulle "piazze" di Milano, Roma e Bologna

di Angela  Panzera
giovedì 23 agosto 2018
14:14
110 condivisioni

La movida di Reggio Calabria non ha più segreti. Due giovani 24enni, Luigi Calabrò perito metalmeccanico e Sasha Sorgonà, pianista, compositore e studente di ingegneria, hanno progettato e creato un’applicazione multimediale per il divertimento ma, non solo. Si chiama “Flyapp” è gratuita e permette di trovare gli appuntamenti che la città offre ma, anche di “scaricare” gli inviti per assicurarsi l’entrata nei vari locali sparsi sul territorio. Basta un click e la serata è assicurata. Dal primo agosto, data del lancio su internet, sono oltre mille gli utenti che l’hanno installata e utilizzata. Un’ occasione rivolta ai giovani ed anche ai turisti, alimentando così l’economia cittadina.  

Un utente che si trova in città in vacanza può infatti, usarla per trovare le migliori serate e i gestori dei locali così si assicurano una maggiore presenza di pubblico. “Flyapp” però, non è solo un’applicazione ma è anche il risultato di un sogno, di un progetto di due giovani che credono nelle potenzialità della propria città. «Siamo partiti da Reggio Calabria- ha affermato ai nostri microfoni Sasha Sorgonà, founder dell’applicazione, perché è la nostra terra e abbiamo voluto investire il nostro budget credendo nel turismo e nella rinascita del nostro territorio però, abbiamo la fortuna di pensare anche un po’ più oltre e dal 15 novembre saremo attivi anche su altri importanti “piazze” come Milano, Roma e Bologna».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: