L’UniCal spegne 50 candeline, ecco il programma delle iniziative

Un'intensa giornata di eventi per celebrare i 50 anni dalla Legge istitutiva dell'Università della Calabria, firmata il 12 marzo del 1968

lunedì 1 ottobre 2018
17:18
22 condivisioni

«Il rettore dell'Unical, Gino Mirocle Crisci, ha voluto organizzare un'intensa giornata di eventi per celebrare i 50 anni dalla Legge istitutiva dell'Università della Calabria, firmata il 12 marzo del 1968». Lo rende noto un comunicato diffuso oggi dall'Università della Calabria. «Si parte la mattina dell'8 ottobre sul ponte sul Campagnano (nei pressi del cinema Garden) alle ore 9.00 con l'intitolazione del ponte che collega i comuni di Cosenza e Rende a Beniamino Andreatta, primo rettore dell'Università della Calabria, alla presenza dei suoi familiari. Subito dopo, - si legge nella nota - ci si sposterà all'Università della Calabria, al Tau Teatro Auditorium, dove alle 10.30 sarà inaugurata la mostra "Il Campus che nasce. Il concorso internazionale per la costruzione dell'Università della Calabria».

 

A seguire, alle ore 11.00, il dibattito "I primi cinquant'anni" con i saluti di Gino Mirocle Crisci, rettore Universita' della Calabria, Mario Oliverio, presidente Giunta regionale Calabria, Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, Marcello Manna, sindaco di Rende e Daniele Livon, direttore Generale del Miur, e l'intervento di Enrico Letta, Grande E'cole Sciences Po, Parigi, moderato da Luca Ponzi, caporedattore Rai Calabria".

 

Nel pomeriggio sono previsti altri eventi: alle 14.30, la presentazione del volume "E' stata tutta luce" di Giana Petronio Andreatta, e, a seguire la premiazione del video contest "Unical Movie Challenge". Alle 15,30 "intervista doppia", che svelerà l'anima di allora e di oggi dell'Unical, grazie alla testimonianza di vecchi e nuovi laureati, con interventi musicali degli Avion Travel. Alle 17,30 è prevista la presentazione dei nuovi cinema dell'Unical, ubicati sotto il Tau, con le proiezioni di una selezione di pellicole dagli anni Sessanta ad oggi. La giornata celebrativa è organizzata in collaborazione con l'associazione "Amici dell'Unical" e i Comuni di Cosenza e Rende.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: